La rivoluzione agricola

Anche nell’agricoltura ci furono profonde innovazioni. Per esempio, a partire del 1720, si diffusero nei Paesi Bassi e in Inghilterra il sistema a 4 campi: in effetti i terreni non venivano mai lasciati a riposo, come in precedenza, ma erano sfruttati anche nella parte non seminata, come erbe da pascolo per gli allevamenti. La meccanizzazione, oltre a far aumentare la produzione agricola, causò anche la riduzione dei lavoratori. Per questo motivo tanti contadini dovettero abbandonare le terre e trasferirsi in città.  

La rivoluzione agricolaultima modifica: 2013-10-09T10:18:05+02:00da noi888
Reposta per primo quest’articolo